Da un’idea di Damiano, uno sparuto gruppo di professionisti si incontra per creare occasioni di business a Bassano e dintorni.

Linkedin è uno dei tanti modi per fare networking: immaginatevi un Facebook professionale in cui inserite il vostro profilo completo di titolo di studio, esperienze lavorative, link al sito aziendale, al porfolio o al blog.

Come in Facebook, anche in Linkedin esistono dei gruppi. Uno dei gruppi a cui siamo iscritti si chiama appunto Business Networking Club Bassano-IN.

Il progetto è partito un po’ in affanno per i rispettivi impegni, ma alla fine la formula dell’aperitivo -IN (già sperimentata con successo da altri gruppi) ha dato luogo a due incontri.

Prima di tutto, il gruppo si propone come momento di relazione, confronto e conoscenza. Lo scambio di esperienze e la possibilità di interazioni professionali sono la finalità ultima.

Al grido “alla Barilla ci andiamo insieme”, Damiano ci ha coinvolto in questo esperimento. Siamo pochi, ma già i primi racconti di esperienze e “specialità” fanno ben sperare!

Grazie al web 2.0, in questo caso grazie a Linkedin, persone che non si conoscono, anche possibili competitor, si incontrano con l’unico desiderio di raccontare, capire e creare ulteriori contatti professionali.

Se volete partecipare (nel gruppo sono abolite le gerarchie), sappiate che la competizione, dovesse nascere fra più soggetti con specializzazioni simili, premierà il merito e le competenze e non, ad esempio, l’anzianità…

In una piccola città come Bassano, sapere che un germe di spirito web2.0 sta prendendo piede dovrebbe farvi dormire sonni più tranquillli!

networking