Il successo dell’intervento di Stefano al convegno Web 2.0 e Risorse Umane svoltosi venerdì a Bologna, pone ancora una volta in evidenza come siano proprio le piccole medie imprese quelle che, grazie alle loro flessibilità e rapidità, possono sfruttare al meglio questa tecnologia. Ancora una volta si tratta di avere coraggio e di superare le resistenze interne perchè il tempo si trova, il tempo c’è…si “risparmia” tempo e si riesce ad essere più competitivi…Web 2.0 nelle PMI: non un ossimoro ma una realtà concreta