Oggi parliamo di immagini e manuali istruzioni! Lo so, ne abbiamo parlato spesso in queste pagine, ma che volete farci, i disegni sono la nostra passione!

Le immagini sono generalmente

  • immediate
  • sintetiche
  • inequivocabili
  • multilingua 🙂
  • piacevoli

Usare delle immagini a corredo di un testo aiuta a renderlo più chiaro e ad alleggerirlo.

studiodz_manuale_istruzioni

Usare le immagini ha il vantaggio di limitare la necessità di testi e traduzioni.

Usare le immagini facilita la comprensione di un testo, specialmente quando ci sono traduzioni in più lingue: sapete come si dice, “tradurre è un po’ come tradire“.

Vi siete mai trovati davanti ad un manuale istruzioni privo di disegni?

Per fortuna in giro se ne vedono sempre meno: pagine fitte fitte di testo sono scoraggianti!

Un manuale non è un romanzo, non avvince dopo poche righe! Si tratta di un susseguirsi di avvertenze, descrizioni di comandi e operazioni il tutto scritto con un linguaggio semplice (si spera!), ma poco accattivante.

Non si tratta neppure di un testo pubblicitario, emozionale e coinvolgente.

Purtroppo c’è davvero poco che possa tenere incollato il lettore, a parte la necessità di sapere come usare un prodotto!

Forse si potrebbe fare in modo diverso, dipende dalle situazioni e dalla voglia di osare delle aziende, ma atteniamoci alla realtà: se va bene, un manuale istruzioni è chiaro, ma noioso.

Le immagini servono anche a

  • rendere più gradevole la lettura
  • incoraggiare alla lettura
  • ridurre il tempo di lettura
  • offrire una panoramica dei contenuti

Immagini è un termine generico per indicare ciò che non è testo: parliamo quindi di qualsiasi altra cosa, dalle foto ai disegni.

A noi piace lavorare con i disegni, ma ve l’ho già raccontato!

Se avete qualche esempio di istruzione che vi è piaciuta molto o che non vi è piaciuta per niente, potete condividerlo sulla nostra pagina facebook