Sabato pomeriggio qui a Bassano del Grappa, trascinata da un amico, ho partecipato alla presentazione del nuovo libro di Sebastiano Zanolli (noto manager del gruppo Diesel): organizzata come un talk show con la presenza di ospiti noti (Diego dalla Palma e Kristian Ghedina) e meno noti (Alessandro Zaltron e Stefania Carlesso – rispettivamente giornalista in veste di moderatore e attrice lettrice di brani, Federica Ghetti cofondatrice di ManagerZen) si è allegramente dipanata in un paio d’ore. Sala gremita, atmosfera rilassata, molte facce del mondo imprenditoriale…

Manager zen (hi hi hi! come mi sento importante :-): l’idea di base sembra essere quella di togliere centralità al profitto  per spostarsi verso un comportamento più etico…e sembra ci siano degli associati!

Se a qualcuno interessa, ecco il link al sito del gruppo http://www.managerzen.it/

Ne parlo perchè è sempre più importante che le aziende siano (e siano percepite) parte della comunità, non ostacolo alla qualità della vita ma stimolo al benessere…gli imprenditori e i loro manager non sono sempre o solo criminali arraffoni e menefreghisti (come questa crisi sembra a volte far emergere) ma persone che possono e devono prendersi le responsabilità anche sociali che il loro ruolo impone.

Responsabilità è anche provvedere ad un modifica su un prodotto se ricevi segnalazioni che è pericoloso, è inserire un disegno istruzioni che renda più chiaro un passaggio difficile, è fare di tutto perchè il proprio prodotto sia sicuro…e non far finta di niente…