Oggi ho pensato di raccontarvi un po’ come si lavora qui in studiodz.

Vi mostro un paio di progetti appena ultimati:

  • l’istruzione per l’uso di un avvolgicavo industriale prodotto da RAASM
  • l’istruzione per l’uso di una staffa a L (serve per passare rapidamente dalla ripresa fotografica orizzontale a quella verticale), prodotta da Manfrotto

Due articoli fra loro molto diversi.

Per la realizzazione del primo manuale abbiamo collaborato con l’ufficio tecnico RAASM a sua volta supportato da consulenti esterni per l’analisi dei rischi e con un gruppo di traduttori (il manuale è in 12 lingue).

studiodz: la copertina del manuale istruzioni RAASM

studiodz: una pagina del manuale RAASM

 

Per la realizzazione del secondo manuale l’interazione è stata con il progettista, l’ufficio Marketing e Comunicazione e un gruppo di collaboratori interni all’azienda che si sono occupati di localizzare il testo in 9 lingue. Particolarmente marcata la complementarietà di testo e immagini.

studiodz: porzione dell'istruzione pieghevole MANFROTTOstudiodz: una figura dell'istruzione MANFROTTO

Anche stilisticamente i due lavori sono fra loro molto diversi:

  • il primo è un agile volumetto di una quarantina di pagine, pieno di tabelle e di certificazioni
  • il secondo un pieghevole a 7 ante ricco di illustrazioni

In entrambi i documenti abbiamo cercato di mostrare il più possibile l’utilizzo, il montaggio e la regolazione dei prodotti mettendo in rilievo le eventuali fasi critiche o pericolose.

Un grazie agli uffici coinvolti di RAASM e Manfrotto per la preziosa collaborazione, in particolare ad Andrea, Luca ed Enrico.